La Statale Regina riapre in anticipo a senso unico alternato

La Statale Regina

Riapertura anticipata per la statale Regina, che già da questa sera è percorribile a senso unico alternato. La strada, chiusa da ieri nel tratto tra Argegno e Colonno interessato lo scorso venerdì da uno smottamento, avrebbe dovuto essere inaccessibile al traffico ancora fino a domani, dalle 8 alle 19. Nel tardo pomeriggio, invece, i tecnici di Anas hanno comunicato la variazione. “L’autogru continuerà a lavorare in una sola corsia, permettendo così il passaggio delle auto – spiega il comandante della Polizia locale di Tremezzina, Massimo Castelli – Da questa sera fino a venerdì sarà in vigore il senso unico alternato regolato da semaforo. È infatti necessario ripulire anche alcuni tratti circostanti interessati dallo smottamento e si è valutato di proseguire il cantiere anche nei prossimi giorni”.

Gli operai sono al lavoro per rimuovere il materiale roccioso franato dalle reti paramassi e liberare il canale che porta l’acqua al lago, mettendo così in sicurezza il versante della montagna e la carreggiata. “La chiusura totale di questi giorni, ampiamente comunicata anche con i pannelli a messaggio variabile, – spiega Castelli – non ha dato grossi problemi al traffico della zona”.

Si dovrà attendere ancora qualche giorno per la riapertura totale del tratto di strada, ma il senso unico alternato eviterà almeno un’altra giornata di disagi.

Il trasporto pubblico, che in questi giorni ha modificato il servizio a favore di studenti, lavoratori e turisti di passaggio nella zona con navette e percorsi straordinari, tornerà da domani regolare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.