La statistica, automobilisti comaschi lumache di Lombardia

Traffico nel giorno della Immacolata Concezione

I comaschi a bordo delle auto sono, loro malgrado, le lumache lombarde. Si mettono al volante (o siedono sul sedile del passeggero) 8 giorni su 10 (alla guida trascorrono un’ora e un quarto al giorno) ma la loro velocità media – una delle cause della perenne congestione della viabilità provinciale – è la più bassa in Lombardia: appena 30,3 chilometri orari.

Il dato emerge da un’indagine del gruppo assicurativo UniPol Sai che è stata diffusa ieri: negli ultimi cinque anni i lombardi hanno aumentato l’uso dell’auto di circa due giorni all’anno, per percorrere però tragitti più brevi: la distanza annuale è calata di 500 chilometri. Secondo la statistica i comaschi percorrono 43 chilometri al giorno, completando in media 12.266 chilometri l’anno. Il record negativo di Como è condiviso con la provincia di Monza. Persino a Milano si viaggia più velocemente.

Dalla ricerca emerge anche che in media, nel territorio della Lombardia, l’auto viene usata per 281 giorni l’anno con una percorrenza media di 43 chilometri, rispetto a una media nazionale di 287 giorni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.