Cinema, Città, Cronaca, Territorio

La statua “mysteriosa” del Tempio Voltiano

Ritorno a Como, ieri, nella seconda settimana di set, per la troupe americana di “Murder Mystery”, l’atteso film prodotto da Netflix che negli ultimi giorni è stato impegnato sulla sponda occidentale del Lario, con le scene degli spettacolari inseguimenti tra auto sulla Regina.

I due divi protagonisti del film, Jennifer Aniston e Adam Sandler, già impegnati in diversi ciak in centro città, a Villa Olmo e a Villa Erba a Cernobbio, potrebbero riaffacciarsi a Como venerdì 10 agosto, per girare alcune scene tra Tempio Voltiano e Monumento ai Caduti.

Ieri il set con controfigure e stuntman era a Carate Urio, dove le riprese si sono concluse attorno alle 14. E alle 18 si è chiuso anche il successivo set a Moltrasio.
Oggi invece si torna a girare ad Argegno. «Le telecamere saranno in realtà non nel centro abitato ma tra Argegno e Brienno, quindi con disagi più contenuti – dice il sindaco Roberto De Angeli – Oggi pomeriggio (ieri, ndr) i tecnici sono tornati per allestire il campo base del set in piazza della Chiesa. L’ordinanza di chiusura della statale Regina è, come al solito, dalle 7 alle 20 ma con interruzioni a “spot” di pochi minuti, tra i sette e i dieci al massimo, durante le riprese».

Intanto sul lungolago di Como è iniziato l’allestimento del set in zona stadio-Tempio Voltiano-viale Puecher.

La scenografia prevede una misteriosa statua, collocata su un apposito piedistallo. Le strisce blu della sosta sul viale sono state celate da vernice chiara.

Chiuso per tre giorni il Tempio Voltiano, da oggi al 10 agosto. Le riprese andranno avanti per tutta la settimana. Dalle 7 alle 20 di oggi e di domani, è vietato a ciclisti e pedoni il transito lungo la passeggiata Lino Gelpi nel tratto compreso tra piazzetta Mojana e piazzale Somaini. Limitazioni che resteranno in vigore fino a venerdì e che riguarderanno anche la zona dei giardini a lago, interessata dalle riprese cinematografiche. Nell’area dei giardini è istituito il divieto di transito per ciclisti e pedoni; lungo via Cantoni, inoltre, divieto di sosta con rimozione forzata e di transito per tutte le categorie di veicoli a partire dalla mezzanotte di oggi.
Come avvenuto per le riprese in centro storico, anche la zona dello stadio e dei giardini sarà off limits. Intanto la produzione fa sapere che sono 250 in tutto i tecnici e gli addetti impiegati nella troupe del film Netflix. E ha confermato che non c’è ancora una data certa per la messa in onda sul web. Sicuramente nel 2019.

8 agosto 2018

Info Autore

Lorenzo

Lorenzo Morandotti lmorandotti@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto