La storica impresa di Fancellu ai Mondiali di ciclismo. Le immagini più belle da Innsbruck

Innsbruck 2018. Alessandro Fancellu sul podio

Una impresa storica quella di Alessandro Fancellu, ai Mondiali di ciclismo di Innsbruck, con il terzo posto e la medaglia di bronzo nella prova Juniores  che hanno premiato il lavoro del corridore di Binago, già protagonista in tutta la stagione 2018 con i colori del Club Canturino del presidente Paolo Frigerio. Una corsa iridata che rimarrà indimenticabile per il successo di quella che sarà probabilmente la stella del ciclismo dei prossimi anni, il belga Remco Evenepoel, che ha dominato dopo essere rimasto coinvolto in una caduta e aver recuperato senza particolari problemi. Evenepoel ha concesso il bis dopo aver vinto la prova a cronometro. Un talento di grandi prospettive al punto che l’anno prossimo, saltando la categoria Under 23, gareggerà già fra i Professionisti.

Dal canto suo, Fancellu commenta così la sua prova. “All’inizio della gara il commissario tecnico Rino De Candido ci aveva detto di attaccare Remco fin da subito. Non è stato possibile, neanche quando è caduto. Ci ha ripreso, ha poi preso la testa della gara e la lotta è stata solo per il secondo posto. Io avrei dovuto scattare nelle due tornate finali, ma la corsa è esplosa prima. Ho avuto difficoltà sulla prima salita a trovare il ritmo, poi invece mi sentivo bene e alla fine è arrivato il bronzo”

Per rivivere una grande giornata per lo sport comasco (ed in generale per il ciclismo mondiale) ecco una carrellata di immagini direttamente da Innsbruck

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.