La truffa delle monetine fa un’altra vittima al supermercato

alt

Martedì a Lazzago

Fanno cadere a terra le monete o un mazzo di chiavi, distraggono la malcapitata e in pochi secondi le portano via la borsa. Il trucco ben studiato e già segnalato più volte è stato messo a segno martedì sera (alle 18 circa) al parcheggio del supermercato Carrefour di via Colombo a Lazzago.
La vittima, una 55enne di Villa Guardia, era appena uscita dal supermercato. È arrivata all’auto con i sacchetti della spesa. Ha appoggiato la borsa sul sedile del passeggero, ha chiuso la portiera e

ha caricato la spesa nel bagagliaio. Nel risalire sull’auto ha sentito cadere a terra delle monete.
La signora si è quindi chinata e girata per capire se fossero di qualcuno nelle vicinanze, pochi secondi di distrazione prima di mettersi alla guida. Pochi secondi che però sono bastati ai malviventi per portarle via la borsa e accostare la portiera senza far rumore.
Uno shock per la donna, che è subito rientrata nel supermercato per chiedere aiuto. «Mi hanno detto che non era la prima volta che capitava un episodio del genere – ha spiegato – mi hanno portato via tutto: 150 euro in contanti, le carte di credito, i documenti, il telefonino e le chiavi di casa».
La denuncia è stata raccolta dai carabinieri di Lurate Caccivio. «Ero spaventata e mi hanno aiutata molto», ha spiegato ancora la signora.
Un furto che costerà caro alla malcapitata tra fabbro per cambiare la serratura di casa e spese per i nuovi documenti. «Avevo ancora la vecchia patente, solo per rifarla e passare al tesserino mi hanno detto che ci vorranno 90 euro», ha detto la donna che vuole mettere in allerta tutti coloro che si recano nei supermercati: «State attenti», conclude.

Nella foto:
Il parcheggio del Carrefour di via Colombo a Lazzago, teatro della truffa

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.