Laglio: riaperta la Regina Vecchia. Rimossi i detriti dell’alluvione

Frana a Laglio, ancora chiusa la via Regina Vecchia. Lavori messa in sicurezza

È stata riaperta a Laglio la strada provinciale (la Regina Vecchia) dopo aver ripulito e messo in sicurezza l’accesso alla vicina valle Caraello, dopo i recenti episodi alluvionali del 27 luglio e 4 agosto. «Nelle scorse ore c’è stato il sopralluogo dei funzionari della Protezione Civile Nazionale che relazioneranno al Governo, affinché nella seduta del 20 agosto il Consiglio dei Ministri possa avere elementi utili per decretare il tanto atteso stato di calamità naturale. Sarà quello il punto fermo dal quale poter ripartire, avere chiaro il quadro delle competenze e l’iter operativo che consentirà di dare il via ai lavori di ripristino, consentendo di “liberare” le case sommerse dai detriti e permettendo i rilievi del caso», ha scritto sui social il sindaco, Roberto Pozzi. «Soprattutto – ha scritto ancora – per dare alle famiglie che hanno perso la loro abitazione certezze sul se, come e quando, potranno tornare a una vita “normale”»

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.