Lanci, Mariano Comense diventa centro d’eccellenza

Campionati Europei Juniores di Atletica Leggera2015

Mariano Comense diventerà un punto di riferimento per l’atletica e, in particolare, per il settore dei lanci, con la costruzione di una nuova area specifica all’interno del centro sportivo della città brianzola.
L’amministrazione ha infatti annunciato l’apertura di questo nuovo centro tecnico regionale in un incontro a cui ha partecipato, tra gli altri, il presidente nazionale della Fidal Alfio Giomi.
L’area lanci marianese sarà già sede di importanti appuntamenti a livello agonistico con l’avvento del 2019: le due fasi regionali, valide come qualificazione tricolore, e i campionati lombardi invernali di lanci si svolgeranno nella cittadina brianzola il 26 e 27 gennaio, il 2 e 3 febbraio e il 16 e 17 febbraio.
«Creando questi centri tecnici non solo forniamo un servizio, ma gettiamo le basi per il futuro – ha spiegato il presidente Giomi – A partire dalla realtà lombarda sta diventando possibile lavorare ancor più nel locale, fino a raggiungere direttamente le società sportive, che rappresentano la prima fonte educativa per i giovani in Italia».
«Ciò che guida il movimento è la passione degli atleti, degli allenatori, dei dirigenti: progetti come questo – ha aggiunto il numero uno della Federazione di atletica – sono da applaudire e da prendere d’esempio anche altrove.
Per costruire un avvenire vincente dobbiamo iniziare a lavorare dalle realtà del territorio, cioè dalle società sportive».
Il nuovo impianto, peraltro, avrà la possibilità di candidarsi per ospitare manifestazioni di carattere nazionale.
Dopo i centri tecnici di Chiari (salti), Nembro (mezzofondo) e Bergamo (ostacoli), che già sono attivi in Lombardia, ora si aggiunge questa nuova realtà nel Comasco.
Da parte sua, il fiduciario tecnico regionale, Sergio Previtali, spiega: «La nuova struttura viene a colmare quella che era una vera e propria esigenza dei tecnici e ci permette di soddisfare necessità comuni a parecchie realtà del territorio. L’area è stata ben realizzata ed è già efficiente».
Un progetto, quello della nuova area, che va a conciliare le esigenze dei frequentatori del centro sportivo di via Santa Caterina, che è anche condiviso con la locale società di calcio. I praticanti delle discipline di lancio potranno dunque allenarsi senza andare ad interferire con i calciatori, cosa che in passato ha causato qualche screzio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.