Lancio di fumogeno. Assolto tifoso lariano

Milan-Malaga
(m.pv.) Era stato accusato di aver acceso e lanciato un fumogeno prima di Milan-Malaga di Champions League, il 6 novembre 2012. Ma un fedelissimo tifoso rossonero di Lurate Caccivio, 28 anni (difeso dall’avvocato Rita Mallone), è stato invece assolto dal tribunale di Milano da quelle contestazioni che gli erano state rivolte dalla Digos meneghina. Sarebbe riuscito a dimostrare, con l’aiuto del suo legale, che era chino sul fumogeno solo perché intento ad allacciarsi le scarpe e non perché aveva

intenzione di lanciarlo. Un testimone avrebbe poi supportato questa tesi che è stata “sposata” dai giudici. Il Questore ha anche revocato il Daspo che era stato emesso. La sentenza ha parlato di «immagini e dinamica dell’accaduto non chiare».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.