“Largo Filippo Mondelli”, il tributo di Cernobbio

Filippo Mondelli

Promessa mantenuta. Subito dopo la scomparsa dell’azzurro di canottaggio Filippo Mondelli – lo scorso 29 aprile – il sindaco di Cernobbio Matteo Monti aveva annunciato che il comune si sarebbe mosso subito per ricordare l’illustre e sfortunato compaesano.

Nella seduta di ieri, la giunta del paese ha avviato la procedura per l’intitolazione di “Largo Filippo Mondelli”. Una data non casuale: nel giorno del suo 27° compleanno Cernobbio ha voluto commemorare il suo campione del mondo di canottaggio dedicandogli l’area verde all’ingresso del paese. Lì si trovano le strutture sportive del palazzetto dello sport e della sala vasca voga, l’Istituto Comprensivo, l’infopoint e un esercizio commerciale.

La deliberazione di giunta, come previsto dalla normativa, sarà trasmessa al prefetto di Como, Andrea Polichetti, insieme al curriculum vitae del campione del mondo per il rilascio dell’autorizzazione, visto che la normativa prevede che passino dieci anni prima di una intitolazione. Tempo che può essere accorciato con il nulla osta del prefetto, come già avvenuto in città per Largo Stefano Borgonovo davanti allo stadio. La cerimonia ci sarà appena giungerà il via libera.

«Noi che abbiamo conosciuto di persona Filippo – precisa il sindaco Matteo Monti – non lo dimenticheremo. Con questa iniziativa, la comunità desidera mantenere affettuosamente vivo il suo ricordo, soprattutto tra le nuove generazioni, che frequentano e frequenteranno l’area a lui intitolata».
«Filippo Mondelli ha onorato Cernobbio con i suoi straordinari meriti sportivi – aggiunge il sindaco – conquistati grazie al duro lavoro degli allenamenti e alla sua grinta nel realizzare gli obiettivi prefissati, conservando, nonostante il successo mondiale, la freschezza del suo entusiasmo e la sua innata gentilezza. Era amico di tutti, molto legato alla sua famiglia e al suo paese, una persona garbata e amante della vita: ci auguriamo che possa ispirare tanti giovani».
Un’azienda cernobbiese, inoltre, donerà un’opera artistica commemorativa realizzata dell’artista Giuliano Collina.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.