Lariani del remo, la Coppa del Mondo in Austria nel mirino

Giovanni Marcato Aisha Rocek
Aisha Rocek con il fisioterapista azzurro Giovanni Marcato

Archiviati i Campionati Italiani, disputati a Varese, si torna a parlare di impegni con la maglia azzurra per gli atleti della Nazionale, comaschi compresi. Il direttore tecnico Francesco Cattaneo ha scelto la squadra che oggi partirà alla volta di Linz (in Austria), composta da 24 equipaggi che, dal 22 al 24 giugno, disputeranno le prova di Coppa del Mondo. Le sfide si svolgeranno sul bacino di Ottensheim, ricavato in un’ansa del Danubio.
Una competizione che ha grande valenza, visto che proprio questo campo di gara il prossimo anno sarà sede del Mondiale assoluto valido per le qualificazioni olimpiche per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020.
Lariani in prima linea anche in questa occasione. Pietro Ruta gareggerà con Stefano Oppo nel “doppio Pesi leggeri” (i due vinsero l’argento ai Mondiali 2017 a Sarasota, negli Usa). Tra i loro avversari, l’altro armo azzurro composto da Alfonso Scalzone e dall’italo-brasiliano di Bellagio Gabriel Soares.
Sul “quattro di coppia” saliranno Andrea Panizza (ex Canottieri Lario) e Filippo Mondelli (Fiamme Gialle- Canottieri Moltrasio).
Tra gli equipaggi femminili c’è il “due senza” con Alessandra Patelli e Sara Bertolasi, dirigente della Canottieri Lario che però gareggia con i colori di Milano.
Doppia presenza comasca sul “quattro senza” con Giorgia Pelacchi (Lario) e Aisha Rocek (Carabinieri-Lario).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.