Lavori al viadotto dei Lavatoi: «Bando entro la fine di gennaio»

viadotto dei lavatoi

Entro la fine di gennaio sarà bandita la gara d’appalto necessaria per procedere con l’assegnazione dei lavori che interessano il viadotto dei Lavatoi.
«Il progetto esecutivo è pronto e gli uffici di competenza stanno verificando che tutto sia a posto – ha spiegato l’assessore alle Opere pubbliche del Comune di Como, Vincenzo Bella – Una volta completato questo passaggio sarà indetta la gara per l’affidamento dei lavori».
Il ponte che collega le vie Oltrecolle e Canturina è chiuso a camion e pullman dall’estate 2017, per gravi problemi strutturali. Al suo ingresso sono stati collocati sbarramenti in cemento proprio per evitare il transito ai mezzi pesanti. Un divieto che causa non pochi problemi alla viabilità, con camion e pullman costretti a cercare vie alternative, complicando così la situazione viabilistica complessiva anche nei paesi della prima cintura.
Il viadotto dei Lavatoi è un’opera iniziata nel 2000, ed è stata inaugurata il 31 maggio 2003 dopo alcune sospensioni dei lavori e varie proroghe.
Il sindaco di Como, Mario Landriscina, pochi giorni dopo il suo insediamento, aveva deciso di chiudere il cavalcavia per verifiche strutturali e lavori di messa in sicurezza e consolidamento.
Poi il ponte è stato riaperto ma soltanto alle auto e dall’estate del 2017 – come detto – è stato vietato il transito ai mezzi pesanti.
Ora, l’obiettivo della giunta cittadina è riportare l’opera alla piena funzionalità, con l’adeguamento alle norme sismiche. Secondo il cronoprogramma, definito lo scorso mese di marzo, i lavori dovrebbero iniziare nei primi mesi del 2020 e terminare entro la seconda metà dell’anno.
Secondo quanto annunciato dall’assessore comunale Vincenzo Bella, una volta completato il passaggio dei controlli del progetto esecutivo, sarà finalmente possibile indire la gara per l’affidamento dei lavori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.