Le monete romane di via Diaz al “Festival della cultura classica”

monete d'oro di como

Il primo “Festival della cultura classica” è una manifestazione promossa dalla Presidenza nazionale dell’AICC (Associazione Nazionale di cultura classica), nella persona del Presidente Mario Capasso, e che coinvolge alcune città italiane, di cui Como è l’unica del Nord Italia, che si passano il testimone organizzando a livello locale una serie di iniziative di vario tipo, ma che abbiano tutte il denominatore comune della valorizzazione della cultura classica.

Il periodo complessivo va dal 3 al 15 maggio , ma il giorno che interessa la città di Como è venerdì 7 maggio, dalle 16.30 alle 19.30 circa. Questa edizione è la riproposizione di quella già ideata per il 20 marzo del 2020 e poi rimandata a causa della pandemia.

La manifestazione quest’anno si svolgerà online e prevede due conferenze: la prima con le Dott.sse Barbara Grassi e Grazia Maria Facchinetti, funzionarie archeologhe della Sovrintendenza, che riferiranno gli studi più aggiornati sulle famose monete d’oro di epoca tardo-romana rinvenute in Via Diaz; la seconda con la Dott.ssa Fulvia Butti, della Società Archeologica Comense, che farà una panoramica più ampia sulla Como romana.

Diversi Enti culturali hanno già dato il Patrocinio, tra cui l’Unesco e la Fiec; per la città di Como il Comune e la Provincia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.