Lecco e Carrarese in testa alla classifica dopo il turno infrasettimanale in serie C

Accordo di finanziamento per Gewiss Stadium

Sarà il Lecco ad affrontare da capolista il derby del Lario, in programma domenica prossima allo stadio Sinigaglia alle 17.30. I blucelesti hanno infatti vinto nel turno infrasettimanale disputato ieri e assieme alla Carrarese si sono portati in testa al girone A.

Una giornata in cui, è bene ribadirlo, il Como non è sceso in campo: per l’alto numero di giocatori convocati nelle rispettive nazionali – compreso l’azzurro Armit Bansal McNulty, chiamato dall’Under 21 dell’Irlanda del Nord – la gara con la Juventus Under 23 è stata rinviata al prossimo 28 ottobre.

Le altre sfide sono state tutte disputate regolarmente. Il Lecco ha superato per 2-1 l’Alessandria, mentre la Carrarese ha avuto la meglio, sempre per 2-1 sul Pontedera. Lecco e Carrarese guidano la classifica con 7 punti, davanti a Como, Pontedera e Juventus Under 23. Le tre formazioni, a quota 6, erano in testa alla vigilia dei confronti di ieri sera. Ora sono state raggiunte da Novara, Renate, Grosseto che hanno superato rispettivamente Giana Erminio, Pro Vercelli e Lucchese. In fondo alla classifica due compagini ancora a quota zero, le stesse che peraltro fecero un brutto campionato lo scorso anno, Olbia e Giana Erminio.

Il quadro completo dei risultati. Piacenza-Livorno 2-0, Lucchese-Grosseto 0-2, Olbia-Pro Patria 0-1, Pistoiese-Pergolettese 1-1, AlbinoLeffe-Pro Sesto 0-1, Carrarese-Pontedera 2-1, Lecco-Alessandria 2-1, Novara-Giana Erminio 2-1, Renate-Pro Vercelli 2-1.

La classifica. Lecco e Carrarese 7 punti; Como, Juventus Under 23, Novara, Renate, Pontedera e Grosseto 6; Pergolettese e Pro Patria 5; Alessandria e Pro Vercelli 4; Piacenza e Pro Sesto 3; Pistoiese e Livorno 2; Lucchese e AlbinoLeffe 1; Giana Erminio ed Olbia 0

Da segnalare, infine, nel girone C, la spumeggiante partita di Cava dei Tirreni, tra Cavese e Bari terminata 2-3 per i biancorossi pugliesi. Una sfida diretta dal fischietto lariano Andrea Colombo, con il Bari che ha segnato la rete decisiva al 90′. Pugliesi primi in graduatoria a 7 punti con una lunghezza di vantaggio su Turris e Catanzaro e due sulla Ternana.

Nel gruppo B, infine, un tris di formazioni in testa, sempre a 7 punti: SudTirol, Matelica e Carpi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.