L’esito del tampone si consulta anche online

Tre i nuovi decessi

«Da oggi tutti i cittadini potranno consultare da casa l’esito del proprio tampone senza aspettare la telefonata del proprio medico o la comunicazione delle autorità sanitarie territoriali (Ats o Asst)»: lo ha annunciato ieri l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera. Il sistema regionale ha superato la soglia record di 35mila test al giorno.
«Per superare le attese sulla comunicazione dei referti generate dall’elevato traffico dei flussi informativi, abbiamo organizzato questo servizio semplice, sicuro e innovativo che consente ai cittadini di sapere direttamente se siano positivi o negativi al tampone – ha spiegato ieri Gallera – e quindi di attivare, se necessario, il percorso di sorveglianza previsto dalle regole e dalle normative vigenti oppure di ottenere una tempestiva attestazione per il rientro in collettività».
Per accedere al servizio e al Fascicolo sanitario elettronico, in fase di prenotazione o di esecuzione del tampone si deve comunicare di aderire alla modalità online di ritiro degli esiti. Si riceve quindi un codice via Sms (informazioni sul sito fascicolosanitario.regione.lombardia.it).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.