Liala torna nella sua Carate con Laura Negretti

Laura Negretti in "In arte Liala"

Liala torna a casa. “È ormai da tanti anni che replico In arte Liala – dice l’attrice Laura Negretti della compagnia Teatro in Mostra di Como – ma grande sarà per me l’emozione di portare la storia di questa donna immensa proprio a Carate Urio, nel suo paese natio, sulle sponde del lago che l’ha vista nascere e che tanto amava. Grande sarà per me l’emozione di raccontare nuovamente la storia di questa mia meravigliosa parente. Una donna forte e coraggiosa, conosciuta dai più come la regina dei romanzi d’amore. Una donna che ha avuto la forza e il coraggio di trasformare una nera tragedia d’amore nell’inchiostro rosa della più sfavillante tra le carriere letterarie”.

L’appuntamento è per domenica 16 dicembre alle 16.30 nel Palagenesio di Carate Urio, ingresso libero. Lo spettacolo Amalia Liana Cambiasi Negretti Odescalchi, in arte Liala è come recita il sottotitolo “Una storia vera da Gabriele D’Annunzio ad Aldo Busi” e ha la regia e drammaturgia di Marco Filatori. In scena con Laura Negretti, Alessandro Baito, Antonio Grazioli, Gustavo La Volpe e Silvia Ripamonti. Una commedia romantica e raffinata dedicata a Liala, una sorta di melò teatrale che ruota attorno alla figura della più famosa scrittrice italiana di romanzi rosa; una donna che ha saputo trasformare la sua stessa vita in un romanzo d’amore e di passioni.

Una storia d’amore, oltre che un omaggio alla donna che scrivendo “semplicemente” d’amore è riuscita a diventare una delle icone del ventesimo secolo e che continua ad essere tra gli scrittori più venduti di sempre.

Uno spettacolo emozionante e commovente come solo le grandi storie d’amore sanno essere; una storia scritta nel ventunesimo secolo ma che con le sue atmosfere rarefatte ed eleganti riporta indietro nel tempo e ricorda i grandi melodrammi del passato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.