Libertas Cantù, un inizio 2020 di buon auspicio

Libertas Cantù 2019-2020

È iniziato nel migliore dei modi il 2020 della Libertas Cantù, la formazione di serie A2 maschile di volley. Nella gara disputata sul campo di Reggio Emilia, i brianzoli si sono infatti imposti con il punteggio di 3-1.
In classifica i brianzoli rimangono ultimi, ma a 9 punti hanno agganciato proprio gli emiliani. Domenica prossima per la formazione del presidente Ambrogio Molteni una ghiotta: a Cantù arrivano infatti i pugliesi del Materdomini Volley, quartultimi in graduatoria. Un match in cui i brianzoli potranno sicuramente giocare le loro carte, sulle ali dell’entusiasmo, per risalire nella classifica del campionato.
«Contro Reggio Emilia non abbiamo giocato la nostra partita migliore – commenta coach Luciano Cominetti – C’è stato molto nervosismo in campo e abbiamo patito per qualche malanno di stagione: dobbiamo ancora ritrovarci».
«La sconfitta nel giorno di Santo Stefano contro Mondovì non è stata facile da metabolizzare – aggiunge l’allenatore – e contro Reggio Emilia i miei giocatori hanno dimostrato di averne risentito. Ma alla fine ciò che conta è essere usciti con i 3 punti».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.