L’immunologo Burioni a Lugano per “Endorfine”

L'immunologo Roberto Burioni ospite a Lugano

Dall’11 al 13 settembre, torna al Parco Ciani a Lugano “Endorfine”, festival dedicato al pensiero e alla creatività, promosso dall’omonima associazione. Nell’arco di tre giornate, relatori e artisti, svizzeri e internazionali, propongono conferenze, letture, concerti, laboratori, provocazioni, installazioni e momenti di approfondimento culturale che indagano la società di oggi. Gli incontri, a ingresso libero, rivolti a un pubblico ampio e intergenerazionale, hanno l’ambizione di mettere in circolazione idee nuove che vanno anche in direzione contraria al cosiddetto senso comune: “Perché il pensiero umano è multisfaccettato e la cultura è un mezzo di comunicazione che stimola in maniera positiva le endorfine”, scrivono gli organizzatori.
L’11 settembre “Endorfine” avrà ospite niente meno che Roberto Burioni, immunologo, accademico e divulgatore scientifico, periodicamente interpellato dai media italiani sul Coronovirus. E sarà proprio “Il virus che ha cambiato il mondo” il titolo dell’incontro che terrà alle 21.15.
“Buttare la chiave: la sfida del trattamento per autori di reati sessuali” è il titolo dell’incontro del 12 settembre, alle 16.30, con relatori Paolo Giulini e Francesca Garbarino. Infine, domenica 13 settembre, alle 11, sarà la volta di “Donne contro la mafia” con la giornalista Dina Lauricella – cresciuta nella Palermo antimafia degli anni ’80 e ’90 autrice di “Il codice del disonore. Donne che fanno tremare la ’ndrangheta” – e Carla Del Ponte, ex procuratrice capo del Tribunale penale internazionale. Rimandato invece al 2021 l’incontro sulla giustizia riparativa che avrebbe dovuto ospitare l’ex brigatista Adriana Faranda e Agnese Moro.
I posti sono limitati. È obbligatoria l’iscrizione al sito www.endorfine.site.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.