Lisa Bosia Mirra lascia il Parlamento del Canton Ticino

Lisa Bosia Mirra a Como, nel 2016
Lisa Bosia Mirra a Como, nel 2016

Lisa Bosia Mirra lascerà il Parlamento del Canton Ticino al termine della legislatura, nella primavera del 2019.

La deputata del Partito Socialista Ticinese, molto nota a Como per aver aiutato centinaia di profughi nella terribile estate del 2016, aveva anche subìto un processo in Svizzera per aver fatto entrare illegalmente alcuni stranieri nella Confederazione.

In un’intervista rilasciata oggi Bosia Mirra ha annunciato di non volersi ricandidare nell’aprile del 2019 ma di voler continuare a «lottare contro ogni forma di razzismo e discriminazione».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.