L’invito del Comune alla Fiera di Sant’Abbondio

como, inaugurazione fiera di s.abbondio. Presento sindaco Landriscina e prefetto Coccia

Facilitazioni d’accesso per i disabili e per chi ha difficoltà motorie

Il Comune di Como, in una nota, rinnova l’invito alla cittadinanza a partecipare alla Fiera di Sant’Abbondio, ricordando che la manifestazione sarà aperta fino a martedì 4 settembre e che le aree in cui si svolge sono accessibili a tutti.

«Anche chi dovesse avere difficoltà motorie potrà raggiungere facilmente il complesso Sant’Abbondio dall’ingresso dell’Università dell’Insubria in via Sant’Abbondio 12, sempre presidiato – spiegano da Palazzo Cernezzi – Inoltre, lo staff è stato sensibilizzato e si è reso disponibile ad aiutare chi dovesse averne bisogno. L’ingresso sarà debitamente segnalato all’esterno e all’interno dell’area sono stati predisposti alcuni parcheggi per i disabili».

Nell’area mercatale di Porta Torre allo stesso modo l’accesso sarà garantito a tutti: anche in questo caso lo staff si è reso disponibile ad agevolare chiunque ne abbia necessità e a segnalare i parcheggi più comodi dove lasciare l’auto.

«L’accesso agli eventi deve essere possibile per tutti – dichiarano il vicesindaco Alessandra Locatelli e l’assessore Simona Rossotti – Su questo aspetto abbiamo lavorato con attenzione insieme. Le misure che sono state adottate per la manifestazione rappresentano un piccolo passo di un percorso molto più lungo che intendiamo intraprendere per la nostra città. C’è ancora molto da fare, ma iniziamo a dare un chiaro segnale di attenzione. Il nostro obiettivo a questo riguardo è quello di diventare una città aperta a tutti e a misura di tutti, sia per i cittadini che per i turisti».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.