Livello del lago sotto la media. Persi quasi 80 centimetri in un solo mese

Il livello del lago di Como è in costante discesa. Quasi due centimetri in meno tra le 10 di ieri mattina (quota 18,5 centimetri) e le 16 sempre di ieri (16,8 centimetri).
Rilevazioni effettuate a Malgrate. E la tendenza prevista anche per le prossime ore rimane sempre di un costante calo. Le acque del Lario sono sempre più al di sotto della media stagionale. E il calo è ancora più evidente se si osservano i numeri relativi, ad esempio, allo scorso 2 luglio quando la misurazione faceva segnare 35,4 centimetri alle 8 del mattino. Scesi a 24,9 centimetri sempre alle otto di domenica 8 luglio. Le acque sono in costante calo dal primo giugno del 2018, quando il livello del lago era fermo a quota 96 centimetri. In poco più di un mese dunque il lago è sceso così di quasi 80 centimetri.
E le previsioni meteo previste per i prossimi giorni non fanno inoltre presagire l’arrivo di piogge.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.