L’omaggio del Como di ieri a Clemente Porro
Città, Economia, Imprese, Sport

L’omaggio del Como di ieri a Clemente Porro

Il Calcio Como di ieri si è riunito per l’ultimo saluto a Clemente Porro, imprenditore del settore dei trasporti e storico dirigente della società lariana, scomparso domenica all’età di 90 anni. Ex dirigenti, collaboratori e giocatori della società lariana hanno partecipato alla cerimonia nella basilica del Crocifisso e si sono stretti ai figli, tra cui Pietro, presidente della società lariana in anni recenti.
Clemente Porro ha legato la sua storia di dirigente sportivo agli anni più belli del Como. Fu infatti a fianco di Benito Gattei negli anni ’80, quando gli azzurri disputarono ben cinque stagioni in serie A e per il Sinigaglia passarono giocatori del calibro di Diego Armando Maradona, Michel Platini e Zico. La sua entrata nel consiglio fu nella stagione 1983-1984.
Ma non solo. Dopo la scelta di Benito Gattei di passare la mano, lo stesso Porro decise di rimanere nel club e supportò Mario Beretta: assieme nel 1997 festeggiarono la vittoria della Coppa Italia di serie C prima dell’avvento di Enrico Preziosi. Di fatto il più importante successo del club lariano della sua storia sportiva.
Clemente Porro è sempre rimasto un tifoso e appassionato del Como, prima della lunga malattia che l’ha colpito. «Spero che, se esiste, trovi in un altro mondo la serenità che negli ultimi anni gli è mancata per la sua infermità», ha scritto il figlio Pietro nel dare la notizia della scomparsa del padre.
Alla cerimonia funebre il Como 1907 era rappresentato da Livio Prada con il gonfalone della società listato a lutto. Poi, come detto, c’erano alcuni giocatori, a partire da Giancarlo Centi, capitano degli azzurri nella serie A degli anni ’80, oltre a Roberto Galia e a Silvano Fontolan.
Numerosi anche gli ex dirigenti, come Fabio Ferretti – che con Porro collaborò nella fase di Mario Beretta – il vicepresidente dell’epoca Eugenio Roncoroni; e poi Mario Priante, Aldo Lupi, Paolo Zerboni, Sergio Sallusti, Renato Pozzi, il medico Francesco Floris, i collaboratori del club come Emanuela Aliverti, Claudio Maspero e Carlo Corti.
Nato a Como il 15 ottobre del 1928, Clemente Porro, oltre a essere stato un dirigente azzurro in anni importanti del club, è stato anche un apprezzato imprenditore nel settore dei trasporti. negli anni ’80 fu anche presidente dell’Alsea, Associazione lombarda spedizionieri e autotrasportatori.

17 Luglio 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto