Lombardia, da oggi via libera alla pratica degli sport di contatto

Scherma

Via libera, da oggi, sabato 11 luglio, alla pratica degli sport di contatto, di squadra e individuale, in Lombardia. Lo prevede l’ordinanza firmata ieri dal presidente della Regione, Attilio Fontana. «L’attività – si legge nel documento del Pirellone – dovrà essere svolta nel rispetto delle disposizioni dell’allegato alla stessa ordinanza».
Tra i punti dettagliatamente specificati viene evidenziato che «la pratica potrà avvenire solo in assenza di sintomi come febbre, tosse, difficoltà respiratoria e che all’accesso di ogni struttura dovrà essere rilevata la temperatura corporea, che non deve essere superiore a 37.5°».
Ogni disciplina, poi, dovrà seguire i protocolli che sono stati predisposti da ogni singola Federazione e che sono in costante fase di aggiornamento.
La Regione raccomanda inoltre, sempre in ambito sportivo, ulteriori misure di prevenzione in base a quanto contenuto nelle “Linee guida per l’attività di base e motoria in genere” del Governo. Tra queste figurano una corretta prassi igienica individuale, regolare e frequente pulizia e disinfezione di aree comuni, spogliatoi, docce, servizi igienici, attrezzature e macchinari per l’esercizio fisico; tutti gli indumenti e oggetti personali devono essere riposti nella propria borsa, anche quando depositati negli appositi armadietti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.