Londra:madre killer,radicalizzato online

Ma l'ho visto 2 giorni fa

(ANSA) – LONDRA, 3 FEB – Sudesh Amman, il ventenne che ieri ha accoltellato alcune persone a Londra prima di essere ucciso dalla polizia, s’era radicalizzato guardando materiale jihadista "online". Lo racconta sua madre, Haleema Faraz Khan, a Sky News. La donna aggiunge tuttavia di credere che il figlio fosse diventato ancora "più religioso" e più legato all’estremismo islamico nel periodo trascorso nel carcere di massima sicurezza di Belmarsh: poco più di un anno e mezzo, prima del rilascio avvenuto a fine gennaio su cauzione grazie a uno sconto di pena rispetto alla condanna a 3 anni e 4 mesi ricevuta nel 2018 per reati di propaganda terroristica. Haleema Faraz Khan, madre di altri 4 figli più piccoli, precisa inoltre di aver visitato Sudesh giusto giovedì scorso, nell’ostello londinese in cui viveva sotto sorveglianza dopo la scarcerazione. E di averlo trovato "normale", anzi "carino e gentile" nei suoi confronti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.