Lotteria Italia, a Erba è partita la ricerca per capire chi può essere il fortunato vincitore

Erba biglietto lotteria Italia

La Lotteria Italia porta fortuna al Lario. Uno dei biglietti di prima categoria, quelli con i premi maggiori, è stato venduto a Erba, al “Tabaccaio” di piazza Rovere.
La persona che ha tra le mani il tagliando ha infatti vinto 500mila euro. Il biglietto fortunato, quello siglato P 370303 potrebbe essere di una persona che abita nella cittadina brianzola o nelle immediate vicinanze. La tabaccheria fortunata è infatti un’attività storica, con una clientela per lo più “locale”, ecco perchè si “sospetta” che il vincitore possa essere un cittadino erbese anche se, ovviamente, non si può escludere la possibilità che il fortunato sia una persona di passaggio. «Ho scoperto per caso che il tagliando era stato venduto nella mia ricevitoria – ha detto il titolare della tabaccheria, Alessandro Borroni – È infatti capitato che un mio cliente abituale sia venuto in negozio dicendomi di aver acquistato il biglietto precendente a quello vincente». E, come da tradizione in questi casi, in paese è scattata la caccia al vincitore. «Sinceramente qui da me la clientela è abbastanza fissa e consolidata. Le persone arrivano da Erba o dai paesi limitrofi. Nonostante ciò attribuire un tagliando e un numero a una faccia determinata è sinceramente molto difficile. Speriamo che, come capita solitamente, il vincitore si faccia sentire e si ricordi del tabaccaio. Per lui l’anno è iniziato nel migliore dei modi», dice ridendo il titolare. È la prima volta che a Erba viene estratto un biglietto di prima categoria della Lotteria Italia, ovvero di quelli più ricchi. L’estrazione è avvenuta come da tradizione il 6 gennaio, nel giorno dell’Epifania. Il premio più importante, 5 milioni di euro, è stato vinto da un biglietto venduto a Torino con il numero O 005538. Il secondo premio da 2.500.000 euro va al tagliando P 463112 venduto a Gonars (Udine). Il terzo premio da 1,5 milioni di euro è stato vinto dal biglietto N 121940 venduto a Roma. Un milione di euro va infine al tagliando C 127922 venduto a Lucca.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.