Lunedì le prime 400 vaccinazioni nel mondo della scuola

'Retorica della guerra poteva essere compresa un anno fa'

Vaccini, il tema rimane sempre la disponibilità di un numero adeguato di dosi che, a oggi, è ancora un’incognita. In provincia di Como ieri sono stati vaccinati 270 componenti delle forze dell’ordine e altri 270 lo saranno oggi.
Lunedì sono previste 396 somministrazioni nel mondo scolastico.
L’assessore al Welfare di Regione Lombardia Letizia Moratti ieri ha detto di voler arrivare a somministrare la prima dose entro giugno a tutti i lombardi e il commissario Guido Bertolaso ha assicurato come, dopo Pasqua «dovremmo avere i vaccini per tutti i lombardi».
Da Asst Lariana arriva una precisazione. «La programmazione del Piano Vaccinale, è di tutta evidenza, è predisposta sulla base del numero dei vaccini disponibili. Il vaccino indicato per le persone over 80 (in provincia di Como sono oltre 49mila persone) è Pfizer-BionTech; lo stesso vaccino va usato anche per altre categorie. A distanza di 21 giorni inoltre, deve essere somministrata una seconda dose. In assenza di sufficienti quantitativi è impossibile programmare sedute vaccinali aggiuntive», questa la nota.
Asst Lariana interviene poi sul fatto che residenti di Menaggio abbiano ricevuto indicazioni di presentarsi in sedi più lontane rispetto alla propria abitazione. «Asst Lariana non gestisce direttamente le prenotazioni ma ci è stato chiesto di programmare il numero delle sedute vaccinali, correlate al numero di dosi disponibili. Consapevoli dei disagi è stato avviato un confronto con gli enti preposti».
Intanto da Regione Lombardia arrivano i dati aggiornati a giovedì quando avevano ricevuto la prima dose di vaccino, nell’ambito della fase “1 ter” 9.560 anziani a cui si aggiungono i 1.172 che hanno ricevuto la seconda dose di vaccino, per un totale di 10.732 dosi agli over 80. Da inizio della campagna over 80 (18 febbraio), sono state somministrate a questa categoria di cittadini 107.060 dosi. La vaccinazione under 80 giovedì ha riguardato 15.087 persone tra I e II dose. Complessivamente sono state somministrate 25.819 dosi di vaccino anti-Covid.
La campagna di vaccinazione rivolta agli anziani over 80 ha raggiunto le 567.824 adesioni, di questi 344.794 hanno effettuato la registrazione tramite il portale, 192.878 si sono rivolti ai farmacisti, 30.152 si sono iscritti tramite i medici di medicina generale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.