Lunedì manifestazione contro i tagli alla sanità

ORGANIZZATA DALLA CGIL
Contro il decreto sulla spending review, con cui il governo intende tagliare altri 4,7 miliardi di euro, che si aggiungono agli 8 miliardi della manovra precedente, la Cgil scende in piazza in tutta Italia a difesa del servizio sanitario nazionale. «È uno strumento di equità sociale e un fattore di crescita – spiegano i vertici del sindacato – elementi indispensabili anche per affrontare la grave crisi che vive il nostro Paese». Alla protesta contro i tagli alla salute aderisce anche la Camera del Lavoro di Como che, insieme con Spi Cgil e Fp Cgil, dalle 8.30 di lunedì mattina effettuerà dei volantinaggi davanti a tutti i presidi dell’ospedale Sant’Anna (in via Napoleona a Como, a San Fermo, a Cantù, a Mariano e a Menaggio).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.