Macedonia Nord: affluenza 15% alle 11. Misure anti-covid

Operazioni di voto nella calma. Seggi aperti fino alle 21

(ANSAmed) – SKOPJE, 15 LUG – In Macedonia del Nord, dove oggi si vota per le elezioni parlamentari, alle 11 – quattro ore dopo l’apertura dei seggi -l’affluenza alle urne era di poco superiore al 15%. Nel darne notizia la commissione elettorale a Skopje ha riferito che le operazioni di voto si svolgono nella calma e senza problemi, nel rispetto ai seggi di strette misure di prevenzione anti-covid – mascherina, distanza interpersonale e disinfezione delle mani all’ingresso e all’uscita. La Macedonia del Nord, al pari degli altri Paesi della regione, è interessata da una forte ripresa dei contagi. I poco più di 1,8 milioni di elettori possono votare in oltre 3 mila seggi che, apertisi alle 7, chiuderanno alle 21 (stessa ora italiana). La sfida è tra il partito socialdemocratico (Sdsm) dell’ex premier Zoran Zaev e il fronte conservatore raggruppato nel Vmro-Dpmne di Hristijan Mickoski. Gli ultimi sondaggi davano i socialdemocratici in leggero vantaggio di due-tre punti percentuali. (ANSAmed) (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.