Made in Italy e “tarocchi” domani a Nessun Dorma

Lo studio di "Nessun Dorma" trasmissione di Etv

La guerra contro i “tarocchi” alimentari passa dall’etichettatura: la storica battaglia di Coldiretti, associazione che riunisce agricoltori e coltivatori, domani sarà al centro della prossima puntata di “Nessun Dorma”, il talk show di Etv in onda ogni venerdì alle 21.20.
Una battaglia praticamente vinta: nel decreto legge semplificazioni, infatti, è contenuto l’obbligo di indicare in etichetta l’origine di tutti gli alimenti.
Una misura che valorizzerà la produzione nazionale e, spera Coldiretti, spazzerà dal mercato e dalle tavole i prodotti stranieri spacciati per alimenti made in Italy. Un quarto della spesa degli italiani è infatti ancora anonima: il consumatore non può risalire con precisione all’origine del prodotto.
L’etichettatura serve proprio per aumentare la consapevolezza del consumatore, che con un’etichetta chiara e inequivocabile conoscerà l’origine di ogni prodotto: poi, sarà lui a decidere se comprare made in Italy o preferire un prodotto estero.
Secondo Coldiretti Como e Lecco, molti prodotti lariani – pane, salumi, carne trasformata, frutta – potranno beneficiare dell’obbligo di etichetta.
Per assistere in diretta alla puntata dagli studi di Etv è possibile prenotare un posto chiamando lo 031.33.00.61 o inviando una mail a nessundorma@espansionetv.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.