Maltempo, 7 morti in Israele

Due settimane di piogge abbondanti

(ANSAmed) – TEL AVIV – 10 GEN – Sette morti e piogge torrenziali che non si vedevano da 51 anni: questo il bilancio dell’ondata di maltempo che ha colpito Israele nelle ultime due settimane. Ma anche in Cisgiordania e, soprattutto, a Gaza la situazione ha visto momenti eccezionali. L’Istituto meteorologico israeliano ha calcolato in oltre 400 millimetri di pioggia la quantità abbattutasi nel nord del paese con esondazioni varie. Numeri visti solo in due altre occasione: nel dicembre del 1951 e nel gennaio del 1969, 51 anni fa. Nei primi 9 giorni di gennaio la media di pioggia è stata superiore a quella prevista per l’intero mese e il Lago di Tiberiade è salito di ben 23 centimetri in 24 ore.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.