Mancato rispetto delle norme anti-Covid: chiusi altri due locali nel Porlezzese

Questura di Como

Dalla Questura di Como giunge la comunicazione di altri locali chiusi per il mancato rispetto delle norme anti-contagio. La polizia ha abbassato le saracinesche – per tre giorni – a un bar con annessa piscina in un campeggio di Porlezza, dove gli agenti hanno riscontrato carenze nelle regole per frenare l’epidemia. Il gestore è stato sanzionato ed è stato anche denunciato a piede libero per reati relativi alla cattiva conservazione di prodotti alimentari. La polizia ha controllato, sanzionato e chiuso per un giorno anche un crotto, sempre nella zona di Porlezza. I controlli delle forze dell’ordine proseguiranno nel ponte di Ferragosto, con attività mirate in particolare proprio nei luoghi più frequentati dai turisti e dai giovani.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.