Mariano Comense, contributi per le imprese colpite dal virus

Il presidente di Confesercenti, Claudio Casartelli

“Esprimiamo un sentito ringraziamento al sindaco di Mariano Comense, Giovanni Alberti, agli assessori al Commercio, Andrea Ballabio, e alle Finanze, Evelina Grassi, per la scelta di destinare 308 mila euro come contributi a fondo perduto a favore delle imprese maggiormente colpite dalle chiusure causate dal Covid” così ha commentato il presidente di Confesercenti Como, Claudio Casartelli la decisione presa dall’amministrazione locale.

“Per mesi – ha aggiunto Casartelli – le imprese del commercio e della ristorazione, i negozianti, gli ambulanti, non hanno avuto entrate ma solo bollette e affitti da pagare, con grave difficoltà nel fare quadrare i conti e nel garantire la sussistenza alle proprie famiglie. Il contributo va nella direzione giusta della ripartenza che verrà: i nostri imprenditori non mollano e tengono duro in attesa di poter tornare a svolgere pienamente e in libertà il loro lavoro che genera ricchezza per le loro famiglie e per l’intero territorio”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.