Match di cartello a Cucciago. Sfida playoff per Cantù che attende la Dinamo Sassari

alt

Pallacanestro. Dopo l’Eurocup il pensiero torna al campionato

Una vittoria importante per rilanciarsi in Europa ma anche per presentarsi nel migliore dei modi alla grande sfida di domenica sera contro Sassari in campionato.
Questo il duplice valore del primo successo colto nelle Last32 di Eurocup dalla Foxtown Cantù mercoledì sera a spese del Pynar Karsiyaka Izmir demolito sotto un pesantissimo 84-55. Una affermazione fortemente voluta e avvalorata da una prova corale convincente dopo il passo falso di Pistoia.
Sul match di Coppa il canturino

Roberto Rullo dice: «Sono proprio felice per questo grande successo: tutta la squadra ha giocato molto bene buttando in campo energia e determinazione per vincere una partita per noi veramente importante. Questi due punti per noi sono fondamentali perché ci permettono di tenere aperta la porta per accedere al prossimo turno di Eurocup».
«Domenica scorsa a Pistoia c’è andata male – aggiunge il vicecoach Max Oldoini, che in panchina ha sostituito Stefano Sacripanti, reduce da un intervento – Mercoledì siamo riusciti ad avere ampie rotazioni come speravamo perché domenica ci attende un’altra gara importante contro la Dinamo Sassari e ci servono più energie possibili».
I sardi sono usciti sconfitti dal mercoledì di Eurocup, battuti a domicilio dai francesi del Gravelines. . Al Pianella sarà un autentico scontro diretto in chiave playoff tra le contendenti separate da soli due punti in graduatoria. Previsto il pienone alla Mapooro Arena dove le prevendite dei biglietti continueranno oggi dalle ore 15 alle 18.

Nella foto:
I giocatori di Cantù festeggiano con i loro tifosi la vittoria di mercoledì sera in Eurocup contro i turchi dell’Izmir

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.