Medicina e cure palliative, dibattito a “Nessun Dorma” su Espansione Tv
Cronaca, Cultura e spettacoli, Sanità, Televisione

Medicina e cure palliative, dibattito a “Nessun Dorma” su Espansione Tv

Lo studio di "Nessun Dorma" trasmissione di Etv Lo studio di “Nessun Dorma”, trasmissione di Etv

Cure alternative o poco conosciute: dove risiede il confine tra sperimentazione e falsi miti? Domani sera Nessun Dorma, il talk show di Espansione Tv su temi di attualità condotto in diretta da Andrea Bambace, alle 21.15 sarà dedicato alla salute e alla sanità.

In studio, tra gli ospiti, due medici comaschi: Paolo Pontiggia, autore del recente volume “Calore e Immunità”, promotore di ipertermia e termoncologia, e l’oncologo Alberto Vannelli, che è direttore della Chirurgia oncologica all’ospedale Valduce di Como e presidente di Erone Onlus.

In campo anche altre posizioni che animeranno un dibattito  che sarà arricchito dagli interventi del pubblico da casa: i telespettatori potranno telefonare in diretta oppure scrivere un messaggio WhatsApp.

È ancora possibile prenotare gratuitamente un posto per assistere alla diretta negli studi di Espansione Tv in via Sant’Abbondio 4 a Como: basta telefonare al numero 031.33.00.61 o inviare un messaggio di posta elettronica all’indirizzo email nessundorma@espansionetv.it.

24 maggio 2018

Info Autore

Lorenzo

Lorenzo Morandotti lmorandotti@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto