Mef, aggiornare archivi catasto per fisco più equo

Integrare banche dati immobiliari con dichiarazioni dei redditi

(ANSA) – ROMA, 19 AGO – Aggiornare gli archivi catastali "anche nell’ottica di una più equa imposizione fiscale". E’ uno degli obiettivi indicati dal Mef nell’atto di indirizzo alle amministrazioni fiscali per il triennio 2021-2023. Il ministero punta ad assicurare "il costante aggiornamento dell’Anagrafe Immobiliare Integrata" per associare ad ogni immobile posizione geografica, caratteristiche geometriche, quotazioni di riferimento della zona e soggetti titolari di diritti e quote. Allo stesso tempo invita l’Agenzia delle Entrate ad "integrare le banche dati immobiliari con le informazioni desunte dalla dichiarazione dei redditi". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.