Menaggio: arrestato dopo lo sbarco dal traghetto, recuperati 70 grammi di cocaina

Intervento dei carabinieri a Menaggio

I militari dell’Arma l’hanno aspettato all’attracco del traghetto partito da Varenna, sulla costa lecchese, e arrivato a Menaggio. Subito dopo l’hanno fermato per un controllo e, a bordo dell’auto su cui viaggiava, hanno trovato della cocaina. Non un quantitativo piccolo. Scoperta che ha consigliato di effettuare una ulteriore perquisizione a casa del sospettato che ha dato esito positivo.

Un 51enne di Porlezza è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile e dai colleghi della stazione di Menaggio. In totale, sono stati recuperati 72 grammi di cocaina, in quantitativo notevole che ha portato il sospettato in una cella del carcere del Bassone di Albate.

L’uomo, come detto, risiede sul Ceresio. L’intervento è andato in scena nel pomeriggio di venerdì, nei pressi dell’imbarcadero di Menaggio dove il 51enne era atteso allo sbarco con la sua auto, in arrivo dalla sponda opposta del Lario. Oltre allo stupefacente, sono stati posti sotto sequestro anche i bilancini di precisione e il materiale per il confezionamento delle dosi di cocaina.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.