Menaggio, chiude il “Brenta”. Addio allo storico alimentari di via Leoni

Il negozio di via Leoni a Menaggio (foto Lorenzo Morganti)

La chiusura di uno storico negozio, in un paese, fa sempre notizia. A Menaggio, in questi giorni, non fa eccezione la scelta dei coniugi Di GioiaGiovanni e Caterina – di abbassare definitivamente le saracinesche del loro punto vendita in via Leone Leoni, alle spalle della chiesa matrice e dell’oratorio di Santo Stefano e a poche decine di passi dal centro.

Per tutti, nel comune centrolariano, quel negozio è sempre stato il “Brenta”, dal nome delle sorelle che lo gestivano a metà del secolo scorso.

I più anziani, ha commentato qualcuno sui social network, usavano anche l’appellativo “I Varèna”, località che fronteggia Menaggio sul versante lecchese e della quale erano originarie proprio le sorelle Brenta.

Amato moltissimo dai bambini per la possibilità di acquistare caramelle di ogni tipo, il “Brenta” ha resistito più a lungo di altri negozi alla concorrenza dei supermercati per la scelta, coraggiosa, dei titolari di tenere aperto anche la domenica. Giorno nel quale era possibile comprare pure il pane fresco.

Dopo oltre 40 anni di attività, i coniugi Di Gioia hanno inevitabilmente scelto un felice pensionamento. Le vetrine in cima alla salita dell’oratorio rimarranno così spente. Niente più caramelle, né frutta fresca, né altro. Un pezzo piccolo ma significativo di Menaggio lascia (forse) il posto a qualcos’altro. Non senza un pizzico di nostalgia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.