Meningite, grave ragazzo di 17 anni

Un centinaio di persone sottoposto a profilassi preventiva per scongiurare il rischio di contagi
Il giovane, residente nell’Olgiatese, è ricoverato in serie condizioni al S. Anna
Un ragazzo di 17 anni residente in un Comune del territorio olgiatese è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Sant’Anna, colpito quasi certamente da meningite di tipo meningococcico. La conferma si avrà soltanto nelle prossime ore, dall’esito degli esami, ma il quadro clinico lascia purtroppo poco spazio ai dubbi. L’Asl ha avviato la profilassi preventiva per un centinaio di persone per scongiurare il rischio di ulteriori contagi.
Leggi l’articolo di Campaniello in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.