Mercato del Como: arrivano Altinier e Rizzitelli junior

1cris

L’ultimo giorno di mercato si è chiuso davvero con il botto per il Calcio Como, che ieri ha definito l’ingaggio dal Benevento del bomber Cristian Altinier. 
Nato a Mantova il 15 febbraio 1983 il neo acquisto azzurro è un attaccante che vanta una grande esperienza non solo in LegaPro ma anche in serie B dove è stato protagonista con la maglia del Portogruaro segnando 13 reti nel 2010. 

Cresciuto nel Mantova, Altinier ha vestito le casacche di Biellese, Cittadella, Verona, Sambonifacese per poi trovare la consacrazione nel 2009 proprio al Portogruaro dove ha conquistato la promozione nella serie cadetta. 

Quindi il passaggio al Benevento che lo ha ceduto da ieri al Como. Altinier, già nella mattinata di ieri, si è aggregato ai nuovi compagni di squadra con cui ha svolto il suo primo allenamento azzurro sul campo sintetico di Orsenigo. 
Quindi, nel pomeriggio, è arrivata la firma sul contratto alla presenza del presidente azzurro Pietro Porro. 
Intanto l’ambiente lariano ha ufficializzato anche lo scambio di prestiti con l’Hellas Verona: al club scaligero è stato girato il giovane esterno Alberto Tentardini mentre a Como è arrivato l’attaccante classe’94 Gianluca Rizzitelli della Primavera e figlio del celebre Ruggero ex Torino e Roma.
Intanto la squadra azzurra agli ordini di mister Colella si sta preparando in vista della delicata sfida dal sapore playoff in programma domani (ore 14.30) allo stadio Sinigaglia dove arriverà il Savona del grande ex azzurro Ninni Corda. 
Si tratta di una gara insidiosa, visto che all’andata i liguri s’imposero 1-0 e resa ancora più difficile dalle assenze contemporanee in casa comasca di Fietta, Cristiani, Verachi, Gammone e Piredda.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.