Migranti della Diciotti accolti nella Diocesi di Como, la Lega dà l’ok
Cronaca

Migranti della Diciotti accolti nella Diocesi di Como, la Lega dà l’ok

Nonostante il tema caldissimo a livello politico, anche dalla Lega non vengono fatte barricate sull’arrivo dei migranti della Diciotti proprio sul Lario, terra di frontiera e già al centro di emergenze migranti.
«Credo che l’accordo del ministro dell’Interno, Matteo Salvini, con la Cei sia un passo in avanti notevole rispetto al passato», sottolinea la parlamentare leghista e vicesindaco di Como, Alessandra Locatelli.

«La Diocesi di Como è poi molto grande – aggiunge – comprende anche la provincia di Sondrio. Ricordiamoci che si parla di accogliere da 3 a 5 persone. Nulla a che vedere rispetto ai numeri del passato. Nulla a che vedere neppure rispetto alle modalità del passato. Vorrei infatti sottolineare – conclude Alessandra Locatelli – che l’accoglienza non sarà a carico dei cittadini, dello Stato o dei Comuni».

Il parlamentare canturino Nicola Molteni, sottosegretario all’Interno, mette in evidenza i risultati del governo in tema di immigrazione.
«Ho seguito passo dopo passo la vicenda – dice Molteni – Nell’agosto di quest’anno sono sbarcati 1.100 migranti in Italia, il numero più basso degli ultimi cinque anni».

«Se parliamo dei dati degli ultimi tre mesi – aggiunge il sottosegretario – gli sbarchi sono stati 5.500 contro i 40mila dell’anno scorso. Si tratta di un calo dell’85%. La politica dell’accoglienza in Italia è già cambiata in positivo grazie al ministro Salvini. Ora il nostro obiettivo è arrivare a zero sbarchi».
Commento positivo quello di Molteni anche sull’accordo con la Cei.

«Credo che in queste situazioni sia giusto che si manifesti il sentimento di accoglienza cristiana – dice – E anche il ministro Salvini evidentemente non è Satana, visto che ha trovato una soluzione utile per tutti e contro il menefreghismo dell’Europa».

30 agosto 2018

Info Autore

Paolo

Paolo Annoni pannoni@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto