Minaccia gli agenti con una bottiglia di birra: patteggia 6 mesi

Polizia locale Como

In due erano in sella ad una moto, senza casco e ubriachi. Sono stati fermati dagli agenti della polizia locale di Como poi supportati dalle volanti. Uno di loro, non pago, ha pensato bene di reagire, brandendo una bottiglia di birra e minacciando i presenti. Il 24enne, residente a San Fermo, è finito inevitabilmente in manette, processato per direttissima dove ha patteggiato 6 mesi. Il fatto è andato in scena nella notte tra giovedì e venerdì tra via Napoleona, via Varesina e via Salvadonica dove è poi stato fermato il ciclomotore. Un agente delle volanti è rimasto ferito in modo lieve.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.