Mobilitazione a San Fermo per le ricerche dell’uomo scomparso

Il centro operativo allestito a San Fermo della Battaglia per le ricerche dell'uomo scomparso

E’ stato allestito un centro di coordinamento a San Fermo della Battaglia per le ricerche di Paolo Rio, l’uomo 48enne di Tavernerio scomparso nella giornata di sabato scorso. Chiunque avesse notizie o lo avesse visto può mettersi in contatto con i carabinieri di Albate. Mobilitazione anche sui canali social: l’appello è stato rilanciato sulla pagina Facebook del Comune di Tavernerio e su quella personale del sindaco, Mirko Paulon.

In base a quanto si è appreso, Paolo Rio sarebbe stato visto l’ultima volta nei pressi dell’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia: proprio per tale motivo le forze dell’ordine hanno concentrato le ricerche nella zona. Al lavoro i vigili del fuoco di Como, Appiano Gentile e Lecco, anche con il supporto delle unità cinofile, supportati dai colleghi di Sondrio.

Alle operazioni partecipano inoltre i carabinieri, i volontari della protezione civile e gli agenti della polizia locale di Colverde.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.