Moltrasio, folla di amici per l’ultimo saluto a Caminada

I funerali di Roberto Caminada

Si sono svolti questa mattina a Moltrasio i funerali di Roberto Caminada, l’alpinista comasco di 61 morto sabato scorso durante un’escursione sul massiccio del Gran Paradiso, in Valle d’Aosta. Numerosa e commossa la partecipazione.
A circondare di affetto la famiglia, residente a Brienno ma originaria di Moltrasio dove si è tenuta la cerimonia, tanti parenti e amici di Roberto, oltre a molti rappresentanti del mondo sportivo del territorio.
Molte persone non sono riuscite ad entrare nella chiesa gremita, e hanno dovuto rimanere sul sagrato.
Presente anche la figlia che si trovava con il padre quando è avvenuto l’incidente. I due erano partiti per un’escursione di sci alpinismo sulla Grivola, cima che sfiora i 4mila metri. L’alpinista era a 3.000 metri quando è caduto, scivolando per circa 400 metri sotto gli occhi della figlia, che ha assistito impotente al dramma e ha subito dato l’allarme, facendo scattare i soccorsi, purtroppo vani.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.