Mondiali slittino: esordio azzurri con argento e bronzo

Ottima la prima giornata con Rieder/Kainzwaldner e Fischnaller

(ANSA) – ROMA, 14 FEB – Subito due medaglie per l’Italia ai Mondiali di slittino pista artificiale a Sochi (Russia). Nel primo giorno di gare, il team azzurro è riuscito a portare a casa un argento ed un bronzo, grazie al duo Rieder/Kainzwaldner e a Dominik Fischnaller. La giornata si è aperta con l’argento conquistato nella sprint del doppio da Emanuel Rieder e Simon Kainzwaldner, i quali possono festeggiare dopo una stagione che li ha visti costantemente in crescita e salire sul podio già a Sigulda in Coppa del mondo nel medesimo format. Alla fine 45 millesimi li hanno separati da uno storico oro, finito alla coppia russa composta da Aleksander Denisev e Vladislav Antonov. Beffati invece i tedeschi Wendl/Arlt, fermatisi in terza posizione. Grandi applausi anche per Fischnaller, subito a medaglia nella sprint del singolo maschile: il 26enne di Bressanone si è arreso solo al russo Roman Repilov, uscito vittorioso con un vantaggio di soli sei millesimi sull’austriaco David Gleirscher. Il bronzo odierno è per Fischnaller il coronamento di una Coppa del mondo condotta fino ad ora in maniera esemplare dove è ancora in lotta per il trionfo finale. Il dominio russo si è riproposto anche nel campo femminile con l’oro e l’argento finiti sul collo di Ekaterina Katnikova e Tatyana Ivanova. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.