Nasce BeSports, la Serie B diventa virtuale

Balata

(ANSA) – MILANO, 14 FEB – La Serie B diventa virtuale e con BeSports sbarca sugli esport. I venti club che appassionano ogni weekend i tifosi della cadetteria si sfideranno su Pes 2020, licenziatario esclusivo dei diritti della Serie BKT nel mondo dei videogiochi per la stagione 2019/20. Risultati, classifica e contenuti editoriali di BeSports verranno pubblicati sulle piattaforme ufficiali della Lega Serie B. "Mutano le esigenze, si aggiornano gli strumenti ma la B è comunque al fianco dei propri appassionati con i valori di sempre, quelli legati alla territorialità e ai giovani – spiega il presidente di Lega B, Mauro Balata -. Il videogioco è un fenomeno molto seguito dai ragazzi e l’organizzazione di eventi legati agli eSports prima e dopo le partite di campionato può essere un’opportunità per riempire ancor più gli stadi. Rappresentano un importante movimento globale, con milioni di visualizzazioni e con un potenziale di ricavi e di visibilità per il nostro campionato e per gli sponsor veramente notevole. Una vera e propria rivoluzione ispirata al ‘Thinking modern’ della Lega B, che pone al centro le società, i tifosi e le nuove generazioni’. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.