Monumenti senza segreti con Iubilantes

Como, basilica di Sant'Abbondio

Si conclude domani a Como l’iniziativa “Monumenti aperti per una città per tutti”, capofila l’associazione Iubilantes, in stretta sinergia con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Como. Anche oggi i monumenti valorizzati dalle 10 in poi) saranno il Museo “Giovio” la cui sezione romana sarà oggetto di speciali visite tattili “al buio” e le due basiliche di S. Carpoforo e S. Abbondio collocate sull’asse della via Regina, tratto della più ampia via Francigena Renana. Ingresso libero. L’iniziativa vede “Corriere di Como” ed Espansione Tv quali media partner.

Ecco il programma di domani

  • Basilica di S. Abbondio –via Regina:  ore 10:00-12:00 Dalla mappa al monumento, dalle tenebre alla luce: visite con prima fase di esplorazione tattile “al buio” guidata da non vedenti e ipovedenti  e seconda fase “in chiaro” curata dalle giovani guide del Liceo “A. Volta”. A cura di A cura di UICI COMO e IUBILANTES  
  • Basilica di S. Carpoforo, via San Carpoforo
  • ore 10:00-12:00 Prime pietre: visite guidate a cura degli studenti del Liceo “A. Volta” e dei volontari Iubilantes.
  • ore 15:00 – 17:00 Visite guidate e animazione  a cura degli studenti del Liceo “A. Volta” e dei volontari Iubilantes; in collaborazione con il Coro A. Marelli di Capiago
  • ore 17:00 elevazione spirituale con canti liturgici gregoriani a cura delCoro A. Marelli di Capiago diretto dal M° Roberta Vanelli.

Per le visite si consigliano abbigliamento e scarpe comode. Le visite alle chiese sono programmate in modo da non interferire con le funzioni religiose. È facoltà dei responsabili della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per l’incolumità dei visitatori o dei beni, le visite ai monumenti. In alcuni siti la visita potrà essere parziale per ragioni organizzative o di afflusso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.