Morti in corsia: fissato appello bis per Laura Taroni

A novembre ex infermiera di nuovo in aula

(ANSA) – MILANO, 05 OTT – È fissato al 12 novembre prossimo l’inizio del processo d’appello bis per Laura Taroni, ex infermiera del pronto soccorso di Saronno (Varese) condannata a 30 anni per l’omicidio del marito e di sua madre, in concorso con l’ex amante medico Leonardo Cazzaniga. La sentenza di primo grado emessa dal Tribunale di Busto Arsizio (Varese), confermata nel primo processo in Corte d’Appello a Milano, è stata annullata in Cassazione per la mancanza di circa 13 pagine nelle motivazione ma anche, scrivono i giudici, per una "elusione integrale" del problema delle condizioni psichiche della donna, sostenuto dalla difesa. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.