Morto all’ospedale il centauro ferito a marzo

SI È SPENTO 38ENNE DI CREMIA
Si è spento all’ospedale di Gravedona, a quattro mesi dal drammatico incidente stradale di cui era stato vittima, il 38enne Diego Bordoli. L’uomo, dipendente della Navigazione e residente a Cremia, la sera del 26 marzo scorso era in sella alla sua moto, diretto verso casa. Ma ha perso il controllo del mezzo ed è finito a terra, riportando nello schianto gravissimi traumi. Lesioni che si sono poi rivelate fatali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.