Morto in Groenlandia Steffen, noto esperto cambiamenti clima

Caduto in un crepaccio vicino a stazione meteorologica

(ANSA) – ROMA, 12 AGO – Konrad Steffen, il noto ricercatore svizzero sui cambiamenti climatici, è morto in un incidente in Groenlandia. Lo rendono noto i media svizzeri sottolineando che Steffen, 68enne, è rimasto ucciso in un incidente in una stazione meteorologica, cadendo in un crepaccio per un cedimento del manto nevoso a a circa 100 metri dal campo. Steffen ha condotto per oltre 40 anni ricerche sui cambiamenti climatici nell’Artico e nell’Antartico. "Con la sua morte, abbiamo perso un collega unico e impegnato. Tutti nel settore del Politecnico federale sono molto colpiti da questa perdita", ha detto Michael Hengartner, presidente del consiglio di amministrazione dell’Istituto federale di tecnologia ETH di Zurigo in una dichiarazione riportata da Swissinfo. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.