Morto Pordenone, una condanna a 30 anni

L'accusa aveva chiesto l'ergastolo per premeditazione

(ANSA) – PORDENONE, 11 FEB – Marius Lucian Haprian, 49 anni, pizzaiolo originario della Romania, residente a Budoia, è stato condannato, con rito abbreviato, a 30 anni di reclusione, per l’omicidio di Alessandro Coltro, di 48 anni, di Sacile. Il delitto avvenne il 24 settembre 2018 in un boschetto nei pressi del centro commerciale di Fontanafredda (Pordenone). Il Gup del Tribunale di Pordenone non ha riconosciuto l’aggravante della premeditazione, come avrebbe voluto la Procura, che aveva anche chiesto l’ergastolo. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.