Moto d’acqua dei vigili del fuoco a presidiare il Lario

Moto d'acqua dei vigili del fuoco sul Lago di Como

Intensificare la sicurezza balneare nelle acque del lago di Como con un presidio acquatico gestito dal locale Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco. Il Prefetto Andrea Polichetti ha sottoscritto oggi, insieme al comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Marcella Battaglia e al presidente dell’Autorità di Bacino Luigi Lusardi, una convenzione per il periodo estivo. In concreto, il servizio integra il progetto “Lario Sicuro”, predisposto annualmente dall’Autorità di Bacino con volontari e altri enti. Il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco assicurerà il servizio di salvamento lungo i tratti di litorale destinati alla libera fruizione, con proprio personale, a bordo di una moto d’acqua con annessa barella rigida, dalle 10 alle 19, nei giorni: 9, 12, 16, 19, 23, 26 e 30 luglio e 2, 6, 9, 13, 16, 20, 23, 27 e 30 agosto.

«Il nuovo servizio – ha detto il Prefetto – mira a rafforzare le iniziative di salvaguardia della vita umana nelle acque del lago di Como. Occorre, però, in ogni caso, che prevalga il giusto senso di responsabilità da parte dei frequentatori del lago, sia nella navigazione che nella balneazione».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.